MFC_2766MFC_2628MFC_2709MFC_2792MFC_2700

Whoever follows me knows I buy mostly online, I allow myself a few tour in the shops when I know exactly what and where to buy and during the sales period, but even there I go 2 or 3 shops I know well and that don’t sell online.
Then there are shops that change your habits and you like to go because it’s a nice environment.
M Collective is so; not a shop like the others.
There is music everywhere and when you try the clothes you feel like dancing in the dressing room, supercolored ledwall that never stop.
The store is divided into three areas: Minus, dedicated to minimal clothes entirely in shades of white and black; Much, dedicated to basic items-chic with details hand-made, and More, dedicated to clothes with a futuristic appeal.
Revolutionary touch screens that simply bringing the tag of each product, interact and communicate information giving the brand informations, colors and sizes available, but above all combinations of outfits created by stylist and blogger (among which you can see the pieces that I have chosen as the ones I wear in these photos)
If you go to Milan let us jump, you don’t have to miss the original vault of a bank in the underground part of the store!! Crazy
Website HERE
 
 
 
Chi mi segue sa che da un po di tempo (forse ormai qualche anno) che compro solamente online, mi concedo qualche giro nei negozi quando so perfettamente cosa e dove comprare e durante il periodo dei saldi ma anche li vado in 2 o 3 negozi che conosco bene e che non vendono online.
Poi ci sono negozi che cambiano le tue abitudini e ti piace andare perchè è anche un bell’ambiente.
M Collective è così; non è un negozio uguale agli altri no.
C’è musica ovunque che mentre provi i vestiti ti viene voglia di ballare nel camerino, i ledwall supercolorati che non si fermano mai.
Lo store si divide in tre aree: Minus, dedicata a capi minimal interamente nei toni del bianco e nero; Much, dedicata a capi basic-chic con dettagli hand-made, e More, dedicata a capi dall’appeal futuristico.
All’interno del negozio si può vivere un’esperienza per stati emotivi, infatti, i ledwall trasmettono videografiche e style touch-wall interattivi.
Rivoluzionari gli schermi touch che, semplicemente avvicinando il cartellino di ogni prodotto, interagiscono e comunicano dando informazioni del brand, colori e taglie disponibili, ma soprattutto abbinamenti creati da stylist e blogger (tra cui potrete vedere i pezzi che ho scelto io come quelli che indosso in queste foto)
Se passate a Milano fateci un salto, non potete perdervi il caveau originale di una banca nella parte sotterranea del negozio!! Pazzesco
Sito QUI
I wear:
Les Artist tee – maglietta
Comeforbreakfast pants – pantaloni

Comments

No comments yet.

Leave a Reply

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS